L'odissea di Harlock

PALE SAINTS

PALE SAINTS "In Ribbons" (1992)

Momenti di stasi paradisiaca.

SIOUXSIE & THE BANSHEES

SIOUXSIE & THE BANSHEES "The Scream" (1978)

Una maschera che è icona mistica e cabarettistica di un intero movimento: il Dark.

TELEVISION

TELEVISION "Marquee Moon" (1977)

La band colta in una luce esangue, i corpi arresi all'evidenza di essere corpi. Sto parlando della foto scattata da Robert Mapplethorpe, copertina di questo album immenso ed allo stesso tempo richiamo imprevedibile, spietato e generoso della memoria, momento catartico che ha tutto il potenziale suggestivo e la velleità del sogno.

CLOUD NOTHINGS

CLOUD NOTHINGS "Here and Nowhere Else" (2014)

Un basso, una chitarra ed una batteria ad incendiare i cieli di Cleveland.

PUBLIC IMAGE LTD

PUBLIC IMAGE LTD "Metal Box" (1979)

L'inquietudine nascosta in un contenitore di metallo.

  • PALE SAINTS

    PALE SAINTS "In Ribbons" (1992)

  • SIOUXSIE & THE BANSHEES

    SIOUXSIE & THE BANSHEES "The Scream" (1978)

  • TELEVISION

    TELEVISION "Marquee Moon" (1977)

  • CLOUD NOTHINGS

    CLOUD NOTHINGS "Here and Nowhere Else" (2014)

  • PUBLIC IMAGE LTD

    PUBLIC IMAGE LTD "Metal Box" (1979)

JOY DIVISION "Unknown Pleasures" (1979)

Scritto da WES XIV. Postato in L'Odissea di Harlock

Difese immunitarie annientate.
Un dolore che diventa piacere. Fino allo sfinimento. 
In attesa di una chiusura che sancirà l'immortalità.


Bernard "Albrecht" Sumner (chitarra e tastiere) e Peter Hook (basso) vedono esibirsi i Sex Pistols nella loro Manchester nel giugno del '76: è la spinta a voler formare una band, che chiamano prima Stiff Kittens, poi Warsaw, e infine |J|O|Y| |D|I|V|I|S|I|O|N|, quando è già il quartetto definitivo, con il batterista Steve Morris e il cantante Ian Curtis. Morris è ammiratore dei Can, ha una scansione sincopata, congenita, severa e paramilitare, vicina ad una squadrata forma di dance. Il basso ripetitivo di Hook striscia appena sotto la chitarra di Albrecht, arrotata per schioccare come una frusta (Shadowplay), gracchiare o sfiancarsi nella prostrazione di New Dawn Fades. Infine, Ian Curtis, baritono introverso, innamorato di Jim Morrison, Lou Reed ed Iggy Pop, capace, in intense allegorie poetiche, di tradurre in arte l'alienazione, il disagio, l'incomunicabilità. I Joy Division rigirano in modo quasi autistico la negazione estrema e degradata del punk verso l'interno di sé e della psiche umana. La loro musica è angolare, traumatica, assiderante, psicanalitica, robotica. Richiama Doors (Candidate), Velvet Underground e Bowie in un dark punk esistenziale e psicologico, senza trucchi. Disorder parte in un ostinato ritmo di basso-batteria per diventare all'improvviso una celebrazione, ma in un crescendo che non differisce in nulla dalla crisi di panico; altri brani si accendono in flash, bagliori improvvisi, come Insight. Ian scrive versi di criptico romanticismo, clinico quando descrive in She's Lost Control i sintomi delle sue crisi epilettiche per interposta persona, visionario in Interzone, punk rock a due voci dove cita la sua passione per William Burroughs. Unknown Pleasures è un disco indimenticabile, su cui campeggerà come un simbolo il diagramma stellare bianco su sfondo nero, opera del grafico della Factory Records, Peter Saville. Quanti milioni di giovani alienati vi hanno trovato conforto? Quante house-parties gettate in squallidi appartamenti per studenti hanno giocato con esso in sottofondo? Quanti solitari hanno scritto i testi di Ian Curtis sui loro notebook, trovando nel cantante una "guida" per i più oscuri recessi della psiche? Quanti bassisti hanno 'fissato' lo stile puro e anti-manieristico di Peter Hook? Quanti topi da studio hanno analizzato le geniali manipolazioni del produttore Martin Hannett, capace si isolare gli strumenti e allo stesso tempo di rendere , sorprendentemente, la band più della somma delle parti che la componevano? Quanti volumi su volumi di teoria critica hanno studiato attentamente ogni nota, analizzato le Scritture in ogni riga, cercando di trovare un significato al mito? Unknown Pleasures suonava (e suona) come nessun altro disco: i padri che lo generarono (Neu!, esperimenti berlinesi di Eno-Bowie-Pop) e che erano ancora nell'aria, si incanalarono in qualcosa di incredibilmente tangibile; il processo di riduzione-assimilazione e superamento degli stessi spinsero la band verso una perfezione ed una classicità irripetibile. Unica.
Unknown Pleasures è leggenda, ombra incombente, eternità, profondità cavernosa, manifesto seminale di quella stagione che verrà: il Dark.

|WES XIV|

 

 

  1. Disorder - 3.36
  2. Day of the Lords - 4.43
  3. Candidate - 3.00
  4. Insight - 4.00
  5. New Dawn Fades - 4.47
  6. She's Lost Control - 3.40
  7. Shadowplay - 3.50
  8. Wilderness - 2.35
  9. Interzone - 2.10
  10. I Remember Nothing - 6.00

 

L'odissea di Harlock Archive Alfabetic order

01-02-2014
23 SKIDOO "Urban Gamelan" (1984)

Ballare il post-(f)punk secondo precise regole marziali. Read more

04-01-2013
A.A. V.V. "No New York" (1978) - Compilation

E la NO-WAVE ebbe inizio. Read more

16-03-2016
AU PAIRS "Playing WIth A Different Sex" (1981)

Il Punk, il Funk, il nero, il bianco, il moderno. L'uomo, la donna: Alla Pari. Read more

13-05-2017
BARDO POND "Under The Pines" (2017)

La Post-Psichedelia tra rumore, sogno e tradizione. Read more

25-04-2014
BAUHAUS "In The Flat Field" (1980)

Una colata lancinante di oscurità. Read more

07-09-2015
BEACH HOUSE "Depression Cherry" (2015)

Musica che esplora il piacere della tristezza. Read more

09-01-2013
BLACK HEART PROCESSION "2" (1999)

Il lato oscuro di San Diego Read more

20-06-2014
BLACK HEART PROCESSION "One" (1998)

Cuore di tenebra. Read more

18-03-2017
BLACK HEART PROCESSION "Three" (2000)

Le ragioni di un cuore nero. Read more

08-04-2017
BLACK TAPE FOR A BLUE GIRL "Blood on the Snow" (2017)

Oscure eleganze. Read more

04-05-2015
BRENDAN PERRY "Eye Of The Hunter" (1999)

Le arcane leggi dell'Inverno. Read more

14-02-2013
CCCP "1964-1985. Affinità-Divergenze fra il compagno Togliatti e noi. Del conseguimento della maggiore età" (1986)

Vinile rosso che più non posso. Read more

05-02-2015
CHRISMA "Chinese Restaurant" (1977)

Un Diamante grezzo dimenticato che oggi brilla ancora più di prima. Read more

16-11-2015
CHRISTIAN DEATH "Catastrophe Ballet" (1984)

'Atrocity exhibition'. Read more

12-10-2014
CHRISTIAN DEATH "Only Theatre Of Pain" (1982)

Il sangue nero del Rock. Read more

24-01-2013
CLASH "London Calling" (1979)

L'ottovolante degli stili e delle emozioni, difficile scendere o non farsi trascinare. Read more

06-04-2014
CLOUD NOTHINGS "Here and Nowhere Else" (2014)

Un basso, una chitarra ed una batteria ad incendiare i cieli di Cleveland. Read more

29-06-2015
COCTEAU TWINS "Garlands" (1982)

Trascendenze e fluorescenze senza tempo. Read more

09-01-2013
COCTEAU TWINS "Victorialand" (1986)

Gli elfi hanno una voce : quella di ELIZABETH FRASER . Magia, stupore, incanto ancestrale. Read more

05-05-2014
COIL "Scatology" (1984)

Un viaggio alchemico verso la libertà sessuale e una religione a testa in giù. Read more

03-02-2014
COMSAT ANGELS "Waiting For A Miracle" (1980)

Le acciaierie di una Sheffield pumblea, tetra, nella creatura di Stephen Fellows. Read more

28-01-2014
CRAMPS "Songs the Lord Taught Us" (1980)

La demistificazione del rock'n'roll, la nascita dello psychobilly. Read more

25-12-2012
CURE "Pornography" (1982)

I Cure si formano nel 1976 per iniziativa del cantante e chitarrista (nonché poeta scapigliatissimo) Robert Smith e del batterista... Read more

01-07-2015
CURE "Seventeen Seconds" (1980)

A forest at night. Read more

11-01-2016
DAVID BOWIE "Blackstar" (2016)

Nello stesso fiume entriamo e non entriamo, sempre cambiati, costantemente diversi. E' la nostra dolce condanna, è la nostra Stella... Read more

29-01-2015
DAVID BOWIE "Heroes" (1977)

Berlino: la terapia d'urto che sfocerà nella leggenda. Read more

19-02-2014
DEAD CAN DANCE "Spleen And Ideal" (1986)

Il Gruppo che trascese da ogni genere musicale. Read more

27-12-2012
DEAD CAN DANCE "Within The Realm Of A Dying Sun" (1987)

Il lato oscuro della luce. Read more

29-03-2014
DEAD KENNEDYS "Fresh Fruit for Rotting Vegetables" (1980)

Un concentrato di lucida follia nato dal Punk e precursore dell'Hardcore. Read more

25-02-2014
DEPECHE MODE "Black Celebration" (1986)

Come sfogliare i mille petali di un fiore malvagio, che sa amare. Read more

03-02-2014
DEVO "Duty Now For The Future" (1979)

Gli androidi della New Wave. Read more

02-12-2014
DIED PRETTY "Free Dirt" (1986)

Camicie a scacchi e chitarre a goccia per cavalcate lisergiche. Read more

21-01-2013
EINSTURZENDE NEUBAUTEN "Halber Mensch" (1985)

Lacerazioni Post-Industriali. Read more

13-05-2014
EINSTURZENDE NEUBAUTEN "Silence Is Sexy" (2000)

Una linearità ingannevole che traccia il frastuono controllato del silenzio. Read more

13-04-2013
FALL "This Nation's Saving Grace" (1985)

Stringere i denti contro il 'sistema'.Spigoli che spaccano in due il mainstream.Sangue di post-punk, puro. Read more

08-02-2016
FAT WHITE FAMILY "Songs For Our Mothers" (2016)

Un'oscura discesa psichedelica negli inferi dell'orrore umano. Read more

27-12-2012
FEELIES "Crazy Rhythms" (1980)

L'incontro tra l'armonia e l'intellettualismo. Read more

06-06-2015
FUGAZI "First Demo" (2014)

Materiale per nostalgici. Read more

04-01-2013
FURYO "Furyo" ep (1984)

Gladiatori dimenticati. Read more

29-01-2014
FUTURE OF THE LEFT "How To Stop Your Brain In An Accident" (2013)

Galles, il post-hardcore che prende a pugni la big(i)otteria. Read more

26-01-2013
FUZZTONES "Lysergic Emanations" (1985)

Play in the horror's garage.Emanazioni lisergiche con tanto di chitarre vox e organo funereo in stile Doors-Seeds che hanno ancora... Read more

24-01-2014
GANG OF FOUR "Entertainment!" (1979)

Leeds: una stretta di mano isterica, politicamente scorretta, nevrastenica, post-punk, di quelle che segnano la storia, per sempre. Read more

03-01-2013
GERMS "G I" (1979)

I |G|E|R|M|S| sono i punk americani che più analogie hanno con i Sex Pistols, per l'aver detto tutto con un... Read more

11-02-2013
GUN CLUB "Miami" (1982)

"Mi prenderò cura di te" Read more

04-01-2013
HUMAN SWITCHBOARD "Who's Landing In My Hangar ?" (1981)

Non ebbero né vita lunga né facile, gli |H|U|M|A|N| |S|W|I|T|C|H|B|O|A|R|D| : troppo psichedelici per l'audience del punk e troppo punk... Read more

24-01-2014
HUSKER DU "Warehouse: Songs and Stories" (1987)

L'hardcore incontra la psichedelia. Read more

11-04-2016
IGGY POP "Post Pop Depression" (2016)

Un guerriero che osserva le proprie ceneri da un abisso. Read more

12-10-2014
INTERPOL "El Pintor" (2014)

La psichedelia metropolitana che ritorna a splendere. Read more

08-11-2016
IRON MAIDEN "Iron Maiden" (1980)

La vergine di ferro era una famosa e temuta macchina da tortura che consisteva in una bara completamente piena di... Read more

05-09-2016
JACOBITES (Nikki Sudden & Dave Kusworth) "Jacobites" 1984 + "Robespierre's Velvet Basement" (1985)

L'amaro e la tenerezza nella sacra elettricità del Rock. Read more

27-12-2012
JANE'S ADDICTION "Nothing's Shocking" (1988)

Scioccante lo è eccome. Fin dalla copertina, una scultura in plastica di Farrell e della sua compagna Casey Niccoli: Read more

11-02-2015
JAPAN "Oil On Canvas" (1983)

Olio su Tela. Read more

17-02-2015
JOY DIVISION "Closer" (1980)

"L'organismo umano è una mostra di atrocità di cui egli è involontario spettatore" Read more

28-01-2013
JOY DIVISION "Unknown Pleasures" (1979)

Difese immunitarie annientate.Un dolore che diventa piacere. Fino allo sfinimento. In attesa di una chiusura che sancirà l'immortalità. Read more

29-12-2012
JUNE OF 44 "Engine Takes To The Water" (1992)

Da una delle tante costole della scena indipendente di Louisville, Kentucky, nacquero i |J|U|N|E| |O|F| |4|4| . Read more

15-03-2013
KILLING JOKE "Killing Joke" (1980)

Danze tribali d'origini aliene. Read more

27-12-2012
LEMONHEADS "Hate Your Friends" (1987)

Il primo nucleo dei |L|E|M|O|N|H|E|A|D|S| comprendeva Evan Dando (voce, chitarra), Ben Deily (chitarra) e Jessy Peretz (basso). Read more

21-03-2016
LITFIBA "Eneide di Krypton" (1983)

C'era una volta Firenze, baluardo inossidabile del Dark italiano. Read more

02-11-2015
LOW "Ones and Sixes" (2015)

Sommesse inquietudini. Read more

09-04-2013
LUDUS "The Visit/The Seduction" (1982)

L'ART-ROCK di Manchester. Read more

18-02-2014
LYDIA LUNCH "Queen Of Siam" (1980)

La Lolita del rock. Read more

05-10-2015
MADRUGADA "Industrial Silence" (1999)

Notti norvegesi e rabbie imprigionate dentro inferni molto simili all'Eden. Read more

12-03-2013
MAGAZINE "Secondhand Daylight" (1979)

Sempre Devoto alla Formula della musica non finalizzata al danaro. Read more

29-01-2014
MALARIA! "Compiled 81-84" (2001)

La Neue Welle ai tempi della guerra fredda. Read more

30-08-2016
MARK LANEGAN "Scraps at Midnight" (1998)

L'espiazione e la rinascita di un cuore nero. Read more

04-01-2013
MARK LANEGAN "Whiskey For The Holy Ghost" (1994)

Dannazione e redenzione che si abbracciano. Read more

15-02-2016
MARLENE KUNTZ "Il Vile" (1996)

Esiziale, secco e disumano. Read more

23-05-2016
MASSIMO VOLUME "Aspettando i Barbari" (2013)

Un dipinto di Ryan Mendoza per incorniciare visivamente quell'inquietudine che alterna i giorni e le notti del nostro miglior Rock. Read more

08-11-2014
MASSIMO VOLUME "Lungo i Bordi" (1995)

Spigoli di poesia decadente. Read more

27-12-2012
MERCURY REV "Deserter's Songs" (1998)

Una cornice leggiadra e sfarzosa dove sfila più o meno la canzone americana d'autore del dopoguerra, ma qui , Jonathan... Read more

15-07-2015
MISSION OF BURMA "Vs" (1982)

La velocità e il volume del punk dentro un affresco progressivo color pastello. Read more

29-01-2015
MODERN LOVERS "The Modern Lovers" (1976)

Il Punk prima del Punk in mezzo a Velvet Underground e Doors. Read more

07-03-2016
MOGWAI "Les Revenants" Soundtrack (2013)

'Mogwai could really never die'. Read more

19-02-2013
MONOCHROME SET "Strange Boutique" (1980)

Gli Smiths prima degli Smiths ma con il valore aggiunto della solarità e di tanto humor nero. Read more

24-10-2016
NEUROSIS "Fires Within Fires" (2016)

Un sonno artificiale, prima della fine. Read more

24-03-2014
NEUROSIS & JARBOE "Neurosis & Jarboe" (2003)

Una mostruosa creatura che ammalia, strega, avvelena. Read more

11-02-2014
NEW ORDER "Movement" (1981)

Il coraggio di Peter Hook, Stephen Morris e Bernard Sumner. Read more

29-12-2012
NICK CAVE and the BAD SEEDS "No More Shall We Part" (2001)

Anche i dannati sanno pregare. Read more

19-09-2016
NICK CAVE and the BAD SEEDS "Skeleton Tree" (2016)

Sediamoci insieme nel buio fin quando non arriva il momento.. Read more

03-02-2014
NICK CAVE and the BAD SEEDS "Tender Prey" (1988)

La voce dell'apocalisse, una sedia per la misericordia. Read more

29-06-2015
NITE FIELDS "Depersonalisation" (2015)

Il ritorno dell'antica magia nera. Read more

27-12-2012
OLD TIME RELIJUN "Witchcraft Rebellion" (2001)

Alfieri riconosciuti di una musica che fonde a meraviglia le crudezze del roots rock , le pulsioni jazzy dei tardi... Read more

20-10-2015
OUGHT "Sun Coming Down" (2015)

Materiale infiammabile. Read more

03-01-2013
PALE SAINTS "In Ribbons" (1992)

Momenti di stasi paradisiaca. Read more

11-04-2014
PATTI SMITH "Radio Ethiopia" (1976)

Era la metà dei '70: un verme chiamato Underground scavava nella polpa putrescente della Grande Mela tunnel carichi di sviluppi... Read more

15-02-2014
PERE UBU "The Modern Dance" (1978)

L'epopea dell'individuo nel cuore grigio della modernità. Read more

18-03-2017
PETER HAMMILL "Ph7" (1979)

Autentico rasoio gotico che tranciò in due quello che sarebbe stato e quello che ancora era. Read more

05-01-2013
POLYROCK "Polyrock" (1980)

ART-ROCK a stelle e strisce. Read more

30-01-2014
POP GROUP "Y" (1979)

Bristol, una crisi d'identità sociale che si affranca al punk, al funk, alla vita, all'arte. Il post-punk secondo Mark Stewart. Read more

31-12-2014
PUBLIC IMAGE LTD "Flowers Of Romance" (1981)

Les Fleurs Du Mal. Read more

02-03-2013
PUBLIC IMAGE LTD "Metal Box" (1979)

L'inquietudine nascosta in un contenitore di metallo. Read more

25-04-2014
PYLON "Gyrate" (1980)

Danze fatte di ombra e piombo. Read more

04-01-2013
RED HOUSE PAINTERS "Down Colorful Hill" (1992)

Le turbe esistenziali della disillusione. Read more

27-12-2012
REPLACEMENTS "Let It Be" (1984)

Quando i giovani arrabbiati divennero uomini. Read more

05-04-2014
ROWLAND S. HOWARD "Teenage Snuff Film" (1999)

Gli angeli caduti sono quelli che passeggiano nel nostro cuore. Read more

11-08-2015
SEX PISTOLS "Never Mind the Bollocks, Here's the Sex Pistols" (1977)

Espressione di un errore. Read more

21-10-2015
SIMPLE MINDS "New Gold Dream" (1982)

I sogni dorati della New Wave. Read more

04-04-2013
SIOUXSIE & THE BANSHEES "The Scream" (1978)

Una maschera che è icona mistica e cabarettistica di un intero movimento: il Dark. Read more

21-01-2013
SLAYER "Reign In Blood" (1986)

Pazzia e Delirio a Los Angeles. Read more

05-01-2013
SLEEPERS "Painless Nights" (1980)

Li chiamavano i Joy Division di S.Francisco Read more