WERNER HERZOG "Confessioni"

Scritto da The Truth. Postato in Piani Americani

Confessioni.

Durante i miei ultimi anni di scuola superiore ho messo insieme i soldi che mi occorrevano lavorando la notte come saldatore presso una fonderia, come custode di parcheggio e cose del genere. Forse il consiglio più importante che posso dare a coloro che si avviano verso il mondo del cinema è che, finché siete fisicamente integri, finché siete in grado di guadagnarvi un po’ di soldi da soli, non cercate lavori d’ufficio per pagare l’affitto. Ci andrei anche molto cauto con i lavori di segreteria infimi e tormentosamente inutili presso le case di produzione cinematografica. Andate fuori, nel mondo vero, andate a lavorare come buttafuori in un sex-club, come guardiani in un ospedale psichiatrico o in un mattatoio. Camminate a piedi, apprendete le lingue, imparate un mestiere o un’occupazione che non ha nulla a che fare con il cinema. Il cinema deve avere alla base un’esperienza di vita. Moltissimo di ciò che compare nei miei film non è mera invenzione; è la vita stessa, la mia vita.

 

Werner Herzog