FEELIES

FEELIES "Crazy Rhythms" (1980)

L'incontro tra l'armonia e l'intellettualismo.

23 SKIDOO

23 SKIDOO "Urban Gamelan" (1984)

Ballare il post-(f)punk secondo precise regole marziali.

HOFF

HOFF "The Believer" (2015)

Paolo Thomas: il Tim Hecker italiano.

DEAD KENNEDYS

DEAD KENNEDYS "Fresh Fruit for Rotting Vegetables" (1980)

Un concentrato di lucida follia nato dal Punk e precursore dell'Hardcore.

Welcome

" In fondo ad ogni credenza c'è una verità. In fondo ad ogni salotto c'è una credenza. Questo dimostra inconfutabilmente che il salotto esiste. "

Graucho Marx.

Error
  • You are not authorised to view this resource.

Il Vaso di Pandora

Kymatica

Kymatica

Kymatica - Il nuovo film di Ben Stewart autore di Esoteric Agenda.

Enter the Zohar

Enter the Zohar "Il libro dello Splendore"

C'è un libro il cui titolo é Il libro dello splendore, in ebraico è chiamato Sefer a Zohar, è stato scritto 2000 anni fa.

Zeitgeist Addendum

Zeitgeist Addendum

Secondo film della trilogia di uno dei documentari più visualizzati del web diretto da Peter Joseph.

Zeitgeist

Zeitgeist "First Movie"

 Primo film della trilogia di uno dei documentari più visualizzati del web.  

Carl Gustav Jung

Carl Gustav Jung "Dal profondo dell'anima."

Sei Parti. Sei video. Documentario di Werner Weick su Carl Gustav Jung

Piani Americani

FRANCOIS TRUFFAUT

FRANCOIS TRUFFAUT "Tracce mozartiane nel cinema di Truffaut"

Tracce mozartiane nel cinema di Truffaut. È straordinario come il cinema di François Truffaut riesca a rendere lo spessore di quell’atipico ʻrapporto confidenzialeʼ, per riprendere il titolo di un celebre film di Orson Welles (Mr. Arkadin, 1955), venutosi a creare fra un’arte che si rifà continuamente al cinema e un cinema che trae il suo materiale dalle altre arti, in una complessa contaminazione linguistica di generi e linguaggi: non solo il cinema e la fotografia, ma anche la letteratura, la pittura, la scultura e la musica. Truffaut è un maestro della ‘vertigine del polisenso’, per dirla con il critico cinematografico...

BELA TARR

BELA TARR "Sátántangó" (1994)

Tempo e piano sequenza: dove il cinema si fa Verità.

STANLEY KUBRICK

STANLEY KUBRICK "2001:A Space Odyssey"

Sommersi nell'infinito di una narrazione a fotogramma.

Christian Petzold

Christian Petzold "Gespenster" (2005)

Cinema come atto di realtà.

MULHOLLAND DRIVE | David Lynch (2001)

MULHOLLAND DRIVE | David Lynch (2001)

L'enigma del sogno ed un taccuino per scoprirne la realtà.

|top| |5| |of| |the| |week|